Corso di specializzazione post laurea in Scienze Motorie


Nell’immaginario collettivo il laureato in scienze motorie è di fatto l’insegnante di educazione fisica. La realtà dei fatti è che spesso intorno a questa figura così misteriosa, vi è tanta ignoranza.

Ma allora che cosa studia e di che si occupa il laureato in Scienze Motorie?

Il corso di laurea in scienze motorie è finalizzato all’acquisizione di adeguate conoscenze di metodi e contenuti culturali, scientifici e professionali nelle seguenti aree:

  • didattico-educativa, finalizzata all’insegnamento nelle scuole di ogni ordine e grado
  • della prevenzione e dell’educazione motoria adattata, finalizzata a soggetti di diversa età e a soggetti disabili
  • tecnico-sportiva, finalizzata alla formazione nelle diverse discipline
  • manageriale, finalizzata all’organizzazione e alla gestione delle attività e delle strutture sportive

In parole spicciole e facendo un po’ di interpretazione di quanto scritto dal legislatore, il laureato in Scienze Motorie avrebbe competenze e possibilità di lavoro in ambito scolastico, nelle palestre o centri fitness, nell’intervento “rieducativo”, nella preparazione atletica (calcio, basket, ecc.) e nell’ambito manageriale.

Negli ultimi anni i percorsi universitari sono diventati sempre più teorici e questo ha portato i neo laureati a ricercare dei corsi di approfondimento che li aiutassero ad integrarsi nel mondo del lavoro.
L’offerta formativa post laurea comprende corsi di dottorato di ricerca, scuole di specializzazione, Master universitari di I e II livello, corsi di perfezionamento e aggiornamento professionale etc.

Per districarsi in questa fitta rete di opzioni è di fondamentale importanza comprendere l’obiettivo che si vuole raggiungere al termine del percorso scelto.
Le offerte formative universitarie sono indicate se il nostro obiettivo è di proseguire con una carriera universitaria come ricercatore o docente.

Se invece il nostro scopo è elevare le nostre competenze per poter avere innumerevoli frecce da scoccare dall’arco della nostra formazione, è importante scegliere dei corsi che possano nel contempo fornirci una formazione teorica e pratica: Corsi di bendaggio funzionale e/o kinesioteping, valutazione delle patologie del rachide o di altri distretti corporei, corsi di posturologia integrata o osteopatia sono solo alcuni dei percorsi a cui hanno libero accesso i laureati in scienze motorie e che Infrop intende proporre nell’ambito della formazione post laurea.

Infrop organizza corsi di specializzazione post laurea in Scienze Motorie per laureati che vogliono continuare gli studi approfondendo alcuni aspetti particolari quali possono essere il trattamento dei traumi sportivi, la specializzazione per personal trainer.

Sei interessato ai nostri corsi di formazione in scienze motorie? Contattaci subito!